Spediamo in tutta Europa e nel Mondo.

Sì, spediamo in Svizzera, ma i clienti al di fuori dell′Unione Europea devono considerare oltre ai costi di trasporto anche quelli di dogana o simili.

Vaticano, San Marino, Livigno, Campione d’italia.

No, i pagamenti in contrassegno per le transazioni internazionali non sono possibili, per una ragione molto semplice. I clienti che al momento della consegna a domicilio ricevevano la merce, non volevano più pagarla o addirittura negavano il proprio ordine, di conseguenza le spese di spedizione e di ritorno merce ricadevano su di noi e considerando che i “furbi” non erano pochi, le perdite sono facili da immaginare…Per questo motivo ora, accettiamo solo ed esclusivamente i pagamenti specificamente indicati sul sito.

Questo succede quando la merce scelta non è disponibile. Il sistema non permette l′acquisto di prodotti che non sono immediatamente disponibili nè in negozio nè a magazzino.

Non lo facciamo in quanto non siamo obbligati a farlo. Per la legge in loco per questo tipo di transazioni, l’acquisto di questi prodotti può essere effettuato da chiunque, cittadini o stranieri residenti in UE, senza eccezione e senza alcun obbligo od onere amministrativo di presentazione di un documento. Le pistole e i fucili pcp, pca, springer in Polonia, fino a 17 joule di potenza, sono considerati di libera compra – vendita, come qualsiasi altro oggetto liberamente acquistabile su internet es: un libro, un computer, un disco ecc…

No, indipendentemente dal prodotto che si sceglie, basta aggiungerlo al carrello e inviarci l′ordine, accreditatoci il pagamento procediamo alla preparazione e spedizione del pacco.

Questo non lo sappiamo, consigliamo vivamente di informarvi molto bene. Molti siti in giro per l’Europa permettono l′acquisto tramite internet online. Ma senza menzionare, che possa essere effettuato, per corrispondenza dall’estero soprattutto per carabine e pistole, dettaglio rilevante, che rende ingannevole la pubblicità e comporta mancata spedizione del pacco. Ciò è dovuto principalmente alle leggi nazionali dei singoli paesi, che vietano loro, le spedizioni di armi ad aria compressa, senza specificarlo chiaramente. Di conseguenza il cliente, che ha ordinato e che ha pagato in buona fede non riceve la merce a casa e la deve andare a ritirare personalmente. Riceviamo diverse segnalazioni in merito da parte dei nostri clienti italiani, disperati per acquisti non andati a buon fine, che ci chiedono di fare da tramite con armerie estere, ma quando i dadi sono tratti  non si può far più niente. Occhio ed attenzione ai siti ambigui !!!

Sì, abbiamo anche e soprattutto modelli a piena potenza da 46j, 60j o 100j, ma questi non vendiamo per corrispondenza, possono essere acquistati solo personalmente e solo dai cittadini residenti. La compravendita di armi da fuoco non può essere fatta tramite internet inoltre è soggetta a condizioni speciali. Per favore non chiededeci di fare eccezioni o strappi alla regola.

Sconsigliamo, sono giocattoli e hanno una potenza ridicola, tanto vale meglio prendersi un arco o una fionda e uno ci si diverte di più spendendo molto di meno. Vi consigliamo di optare per uno con potenza superiore, da 17 joule circa (che non è neanche un “fulmine di guerra”, ma tira decentemente), così non avrete problemi di colpire bersagli sopra i 50 m.

No, non è possibile. Il cliente può acquistare tranquillamente qualsiasi springer o pcp insieme ai pezzi tunnizzati, ma li deve montare personalmente.

No. Per questo tipo di inconveniente il cliente può stare molto tranquillo. Per quanto riguarda gli acquisti e le vendite di merci o di servizi, sia a distanza e non, delle spedizioni di queste ultime e delle transazioni in generale, all’interno dell’Unione Europea e in particolare della zona “Schengen” della quale fa parte sia l’Italia che la Polonia, i controlli non ci sono più, così come non ci sono neanche verifiche alla frontiera/dogana di alcun tipo in quanto queste non esistono più dall’anno 1995. Una volta ritirato il pacco dal corriere e lasciato questo la Polonia è come se fosse già arrivato in Italia, senza controlli aggiuntivi. Questo è appunto il privilegio della zona “Schengen”, libera circolazione di persone, merci, servizi (nonchè di capitali fino a un certo limite).

In genere la fattura viene indicata con il suo reale contenuto,  ma a richiesta del cliente ci possiamo scrivere un indicazione generica, (ad esempio articoli sportivi, o altro, ecc…). Nella lettere di vettura non ci scriviamo invece niente. L’imballo è molto discreto, neutro e senza pubblicità, non suscita alcun sospetto.

Se, la merce si trova in negozio la spedizione avviene il giorno successivo, se invece si trova a magazzino il pacco viene spedito entro 48 ore. Se invece i tempi si allungano lo comunichiamo al cliente.

Sì, noi lo garantiamo (a differenza degli altri), in caso contrario all′acquirente verrà rimborsato il suo pagamento.

La normativa a riguardo delle armi compresse varia da Paese a Paese in alcuni è più libera in altri un pò meno, quindi spetta a sola ed esclusiva discrezione del cliente di informarsi sulla materia in questione e agire di conseguenza. Per chiarezza noi (a differenza di altri siti internet in UE), non registriamo, non segnaliamo nè informiamo nessun organo di pubblica sicurezza a chi, cosa e quando nonchè quanto abbiamo venduto o spedito, nè in Polonia nè tantomeno in Italia o qualsiasi altro paese. (Assoluta Privacy del Cliente).

Per qualsiasi altra domanda non esitate a contattarci. Cercheremo di rispondere a tutte le email entro 48 ore, comunque ci riserviamo di rispondere solo a domande serie e no perditempo.

Top